Menu
TerritorioVigneti

Vigneti

Varietà e originalità
 
Il Vallese è il più grande cantone con i suoi 5092 ettari di incredibile diversità del suolo, dove una cinquantina di varietà di uva vengono coltivate con passione. Alcuni di loro si trovano in nessun'altra parte del mondo: Petite Arvine, Amigne, Cornalin, Humagne, ecc Il "terroir" è diviso in piccoli appezzamenti: Circa 20.000 proprietari di condivisione dei 110.000 pacchi. Solo 250 Vallesi possiedono più di 2 ettari di vigneti. I 2/3 delle uve vengono consegnati alle cooperative (ad esempio Provins-Vallese), così come alle grandi cantine. I viticoltori che producono sui propri vigneti stanno diventando più numerosi; Ci sono ora più di 600.
 
La maggior parte dei vigneti si trova tra i 400 e gli 800 metri di altitudine. Il vigneto più alto d'Europa, tuttavia, si trova a Visperterminen a 1000 m di altitudine.
 
In armonia con l'ambiente
I vigneti sono coltivati ​​rispettosi dell'ambiente. Grazie a questo metodo di produzione, puoi ammirare una varietà di vita animale e vegetale durante le tue passeggiate: mandorlo, arbusto vescicale blu, woodlark, ...
 
qualità
Circa 42 milioni di litri di vino vengono imbottigliati ogni anno dai viticoltori e produttori di vino, il commercio del vino o le cooperative. Parla per la professionalità dei produttori di vino che prestano attenzione a un perfetto equilibrio di varietà di uva, suolo e clima e quindi creano vini eccezionali. La regione del vino La qualità del nostro vino si basa principalmente sul fatto che il vitigno per ogni "terroir" si adatta.
 
Chasselas, Pinot e Gamay occupano 2/3 della regione vinicola del Vallese. Il restante terzo è composto da specialità, che possono essere classificate in tre gruppi: il "nativo" (Cornalin, Arvine, Humagne Blanche, Amigne e Resi) sono coltivati ​​323 ettari (6% del vigneto). Le varietà "tradizionali", ma da qualche altra parte herkommenden (Syrah, Humagne Rouge, Johannisberg, Païen, Hermitage, Malvoisie, Muscat e Chardonnay) occupano 809 ettari (16%). Infine, nuove varietà vengono coltivate su 400 ettari (8%).
 

 
Cornalin che Humagne, il Petite Arvine e Resi - tutte queste piante erano quasi estinti ... Nel 1980, la consapevolezza ha portato il patrimonio vino da misure concrete per preservare la biodiversità e l'originalità del nostro "terroir". Ulteriori informazioni su: www.walliserweine.ch
 
Troverai tutte le nostre cantine che offrono degustazioni e acquisti sul nostro sito: cantina e caveau.

Buona degustazione!